Amauri: ” Il gol è per la Fiorentina. Della Juve non mi frega niente”

E’ un Amauri a dir poco carico e gioioso quello che si presenta ai microfoni nel post partita di Milan-Fiorentina,match che l’ha visto assoluto protagonista dopo il gol che nel finale ha dato una vittoria vitale per la classifica della viola e ha fatto uno sgambetto ai rossoneri che potrebbe rivelarsi fondamentale per l’esito del campionato.

La felicità è tutta per la sua squadra che finalmente ha reagito e ha temporaneamente allontanato gli spettri della zona retrocessione: “Questo gol non è un favore alla Juventus, ma alla Fiorentina, questi sono tre punti fondamentali per noi, del resto non me ne frega nulla.”

Dedica particolare alla compagna che nei momenti bui è stata l’ancora di salvezza per l’attaccante italo-brasiliano: “Dopo tanta sofferenza sono felicissimo, dedico questo gol a mia moglie anche perché  proprio domani festeggiamo i 10 anni di matrimonio e mi è sempre stata vicina nei momenti difficili“.

Una spinta decisiva alla Fiorentina è venuta dalla visita in settimana del patron Della Valle: “La visita di sabato? Questa vittoria è un segnale, vuol dire che deve venire più spesso. A parte gli scherzi, il gruppo sentiva di poter fare bene. Stiamo soffrendo, ma oggi abbiamo dato una grande risposta, anche se sappiamo che dobbiamo continuare cosi’. Ci sono ancora sette partite da fare bene, dobbiamo mettere in campo quello che abbiamo messo oggi“.

Quando si dice la magia del calcio….

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.