Oriali apre alla Fiorentina: “Mai rifiutato i viola”

Gabriele Orali, più volte invocato dai tifosi dell’Inter come possibile salvatore della patria e invocato a gran voce da tutto il popolo interista dopo essere stato allontanato da Moratti, potrebbe ora vestire i panni di dirigente in un’altra società a lui cara.

Si tratta della Fiorentina, squadra in cui ha giocato e a cui colori è rimasto sempre affezionato. Le ultime voci che lo davano vicino alla carica di ds viola iniziano a trovare moderate conferme dallo stesso Oriali che in un’interivsta al Corriere Fiorentino afferma: “Non mi sono mai sognato di dire di no come qualcuno ha cercato di far credere. Nessuno da Firenze si è mai fatto vivo con me e quindi tutto quello che è uscito intorno al mio nome è frutto solo della fantasia di chi ha messo in giro certe voci. A questo punto io spero solo che la Fiorentina concluda nel miglior modo possibile il proprio campionato e che si salvi senza troppe preoccupazioni. Sul resto staremo a vedere“.

Oriali quindi volta pagina, come fatto in passato da Moratti. Nuove prospettive per l’ex dirigente nerazzurro tanto caro a tifosi e a Mourinho si affacciano all’orizzonte.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.