Genova, lo stadio Ferraris è inagibile

Stupore a Marassi. Lo stadio di Genova “Luigi Ferraris”, teatro delle gare di Genoa e Sampdoria, rischia di rimanere chiuso per le prossime settimane a causa della mancanza di energia elettrica nell’impianto.

La Exergia, società che fornice l’energia elettrica nello stadio genovese, pare sia intenzionata a togliere la corrente alla struttura a seguito del mancato pagamento delle bollette da parte della SportinGenova spa, azienda che gestisce l’impianto del capoluogo ligure.

Stando così le cose, sono a rischio la prossima gara serale del Genoa contro il Cesena mercoledi 11 Aprile e Sampdoria-Brescia di sabato 14 (ore 15.00).

 

 

 

Fonte: Ansa

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.