Ligue 1, 29a giornata: Montpellier in vetta al 90′, il Lille si beve l’Evian

Nove giornate al termine e tutto ancora in bilico. E’ questo il verdetto della giornata odierna del campionato transalpino, che oltre alla lotta scudetto, propone un’interessante bagarre in coda. Il gol in zona cesarini sembrava essere diventata una specialità del PSG, ma questa volta è il Montpellier a trovare la vittoria allo scadere. Pesantissimo il gol di Giroud che affonda un coriaceo Saint Etienne, ma soprattutto vale tre punti che permettono alla formazione di Galtier di tornare al comando della Ligue 1. Il duello con i parigini continua, ma soprattutto si consolida il vantaggio del duo di testa sulla terza in classifica, il Lille, che con una convincente vittoria per 3-0 sul campo dell’Evian, si consolida in zona Champions.

In coda il Nancy coglie tre punti fondamentali a Brest facendo un passo importante verso la salvezza contro una diretta concorrente: i loreni passano col minimo scarto grazie al gol dopo venti minuti di Bakaye Traoré. In Corsica, Ajaccio e Lorient non si fanno male e impattano 1-1. Occasione persa per entrambe per staccare una diretta concorrente, ma per il momento il distacco dal Nizza, che occupa la terzultima posizione, resta invariato. I rossoneri nizzardi non vanno, infatti, oltre il pareggio contro il Marsiglia, recuperando con un rigore di Monzon lo svantaggio determinato dal gol di Ayew.

Non riesce a fare punti, invece, il Sochaux: a Gerland arriva una sconfitta di misura che non spegne le speranze di salvezza, ma permette al Lione di insediarsi al quarto posto. Infine nel posticipo, il Valenciennes capitalizza al massimo il rigore di Danic al 14′ della prima frazione e porta a casa l’intera posta in palio, condannando il Rennes a una brutta battuta d’arresto in chiave europea. Nulla di scontato, comunque, visto che le distanze sono minime e i punti a disposizione sono ancora tanti.

Domani sera tocca al Paris Saint Germain: nella capitale arriva il Bordeaux, l’imperativo per gli uomini di Ancelotti è vincere per tornare a guardare tutti dall’alto.

LIGUE 1 – 29/a Giornata

Ajaccio-Lorient 1-1 (6′ Bourillon, 61′ Ilan)
Brest-Nancy 0-1 (19′ Bakaye Traoré)
Evian-Lille 0-3 (37′ rig. Hazard, 56′ Payet, 68′ Pedretti)
Lione-Sochaux 2-1 (4′ Lovren, 66′ Gomis, 72′ Modibo Maiga)
Montpellier-St. Etienne 1-0 (90′ Giroud)
Nizza-Marsiglia 1-1 (57′ André Ayew, 77′ rig. Monzon)
Valenciennes-Rennes 1-0 (14′ rig. Danic)

Condividi
Appassionato di calcio in genere, ha collaborato con alcune testate locali che si occupano di calcio giovanile ed è uno dei "vecchietti" reduci del primo MP. Vive a Torino ed è papà di due splendide bimbe. Email: spanetta@mondosportivo.it