Liga 28^giornata, vittorie per Malaga e Siviglia. Pandiani beffa il Betis

La 28^ giornata in Liga si è conclusa con gli ultime tre posticipi. Il Siviglia torna al successo con la vittoria esterna sul Racing Santander, giunto alla sua quarta sconfitta consecutiva. Protagonista degli andalusi è l’attaccante Manu del Moral autore di una doppietta. Il successo del Siviglia favorisce in minima parte i cugini del Betis che pareggiano in casa contro l’Espanol e avanzano di un punto in classifica rispetto alla terzultima posizione.

Quello del “Villamarin” però è un risultato amaro per i padroni di casa. Al 79’ Castro trova il colpo di testa vincente per il vantaggio dei Verdiblancos. In pieno recupero il beffardo pareggio degli ospiti: rete nata da un cross di Javi Lopez sul quale due difensori mancano completamente l’intervento permettendo all’uruguaiano Pandiani di trasformare con un potente sinistro dal limite.

Ricca di gol e emozioni la sfida del “La Rosaleda” tra Malaga e Rayo Vallecano. Gli ospiti sbloccano la gara dopo soli cinque minuti con un rigore di Costa. La risposta locale è veemente e con un Eliseu in grande spolvero il risultato viene completamente ribaltato; in rete anche Maresca. Trashorras nei minuti finali prova a riaprire il match, ma lo chiude subito dopo Duda che mantiene il Malaga in piena lotta per l’Europa che conta.

 

Betis Siviglia-Espanol 1-1 79’ Castro (B), 92’ Pandiani (E)

Santander-Siviglia 0-3 34’ Navas, 52’ e 93’ Manu

Malaga-Rayo Vallecano 4-2 5’ Costa rig. (RV), 35’ e 58’ Rondon (M), 70’ Maresca (M), 84’ Trashorras rig. (RV), 86’ Duda (M).

Classifica Liga dopo la 28° giornata
Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1Real Madrid2872|11Getafe2836
2Barcellona2866|12Maiorca2836
3Valencia2847|13Siviglia2836
4Levante2844|14Real Sociedad2833
5Malaga2844|15Granada2831
6Osasuna2840|16Betis Siviglia2831
7Espanyol2840|17Villareal2828
8Atletico Madrid2839|18Sporting Gijon2824
9Athletic Bilbao2837|19Racing Santander2824
10Rayo Vallecano2837|20Saragozza2822
Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.