Muamba si riprende, le prime parole: “Abbiamo perso?

Fabrice Muamba, il centrocampista del Bolton vittima di un arresto cardiaco durante il match di FA Cup contro il Tottenham, rimane ricoverato al London Chest Hospital, ma le sue condizioni sono in ripresa. Appena risvegliatosi dal coma, il giocatore ha chiesto per prima cosa: “Abbiamo Perso?

Secondo quanto riporta il quotidiano inglese The Sun, il giocatore ventitreenne si è risvegliato dallo stato di coma e ha chiesto al padre Marcel, rimasto accanto a lui, se la sua squadra fosse riuscita a vincere.

Aime Esalo, amico del centrocampista, ha riferito al giornale britannico: “Gli abbiamo detto che la partita è stata sospesa, con le due squadre sull’1-1. Fabrice ci ha chiesto il perché e suo padre gli ha risposto ‘Per te’“.

Il giocatore poi ha voluto sapere della moglie e del figlioletto ed ha riconosciuto i resto dei suoi familiari accorsi all’ospedale.

A detta anche del medico di società, Jonathan Tobin, Muamba è in netta fase di miglioramento e ha voluto sapere con esattezza cosa fosse accaduto: “Sono contento di poter dire che ci sono stati altri segni di recupero. Ho visto Fabrice martedì sera e mi ha salutato: ciao, doc. Gli ho chiesto come stava e mi ha detto ‘bene!'”.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.