Mark Iuliano, addio al calcio giocato

Dalla Salernitana al grande calcio con la maglia della Juventus. Per finire nei dilettanti dopo la squalifica di due anni per doping. Mark Iuliano ha deciso definitivamente di abbandonare il terreno di gioco.

Termina così a trentotto anni la carriera dell’ex difensore della Juventus, che ha collezionato anche ventidue presenze in Nazionale tra il 1998 e il 2002.

Il giocatore calabrese, risultato positivo all’antidoping nel 2008 quando militava nel Ravenna, era stato condannato alla squalifica di due anni e, tornato nel 2010 nei campi di gioco, ha ultimato la sua carriera tra i dilettanti lombardi, precisamente nel San Genesio Calcio, con cui ha vinto il campionato di Prima Categoria passando in Promozione.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.