Capelli e Kucka, cattiva sorte in comune

L’uno al Genoa, l’altro all’Atalanta. Il centrocampista rossoblù e il difensore nerazzurro sono accumunati da un triste destino, che nel caso del giocatore bergamasco è stato ben più beffardo.

Entrambi, infatti, sono vittime di brutti infortuni. Lo slovacco Kucka, tra i totem della formazione allenata da Pasquale Marino, ha riportato una “lesione di secondo grado al muscolo vasto intermedio della coscia sinistra“, che lascerà fuori dai campi di gioco il centrocampista per ben quattro settimane, un mese tondo quindi.

Per quanto riguarda il difensore orobico, invece, l’infortunio patito è molto più grave. Si tratta infatti della rottura della rotula del ginocchio destro, subìta durante gli allenamenti di Zingonia. Di preciso non si è ancora a conoscenza dei precisi tempi di recupero, ma di certo il giocatore non tornerà a breve a disposizione di Mister Colantuono. Tra l’altro, lo sfortunato Capelli era appena rientrato dalla rottura del legamento crociato sempre dello stesso ginocchio, ed era pronto per tornare in campo a fine Aprile. Davvero un peccato per il venticinquenne nerazzurro.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.