Real Madrid, 110 anni di storia e campioni: ecco la top 11 di tutti i tempi.

Il club del XX secolo. La squadra che nella sua bacheca ospita 9 Champions League, 3 Intercontinentali, 2 Coppe Uefa. Senza contare i 31 campionati vinti e le 18 coppe di Spagna. Insomma, il Real Madrid, il simbolo della leggenda.

Tanti campionissimi della storia del calcio mondiale hanno sempre bramato di indossare quella maglietta tutta bianca che tanto ha dato a questo sport e che tante emozioni ha regalato a tutti noi, tifosi e non. Tanti fuoriclasse leggendari l’hanno sempre inseguita senza mai raggiungerla, altri con quella maglia hanno scritto la storia. Mourinho qualche tempo fa, quando era in procinto di lasciare l’Inter proprio per il Real, disse: “Se non alleni o non giochi nel Real Madrid la tua carriera non è completa“. Potremmo mai dargli torto?

Ebbene il Real Madrid ha compiuto il 6 marzo 110 anni. Se li porta bene, potremmo banalmente dire. Grandi festeggiamenti messi in atto e tante iniziative per riportare alla luce ricordi talmente belli che non si sbiadiranno mai nella mente e sulle pagine della storia di questo club. L’ultima di queste è stata portata avanti congiuntamente dalla società e da Marca, quotidiano sportivo da sempre vicino alle vicende delle merengues: un sondaggio per eleggere la migliore squadra di tutti i tempi del Real Madrid, compresa di 11 titolari e relativa panchina.

Chiamati ad eleggere la squadra dei sogni i soci del club e i numerosissimi lettori tifosi di Marca (al sondaggio organizzato dal giornale hanno partecipato in 157000). Risultati? Campioni di ieri e di oggi i cui nomi mettono i brividi solo a leggerli.

La top 11 titolare votata dai tifosi madridisti è risultata questa: Iker Casillas; Sergio Ramos, Fernando Hierro, Roberto Carlos; Michel, Fernando Redondo, Zinedine Zidane, Ferenc Puskas; Alfredo Di Stefano, Raul Gonzales Blanco, Cristiano Ronaldo. In “panchina” (e che panchina) finiscono: Zamora, Betancort, Camacho, Sanchìs, Santamarìa, Salgado, Chendo, Marquitos, Pirri, Gordillo, Zoco, Stielike, Martìn Vazquez, Molowny, Velàzquez, Rial, Hugo Sànchez, Juanito, Butragueño, Gento, Amancio, Kopa.

Curiosità: i giocatori che hanno ricevuto più voti sono stati Casillas, Zidane e la leggenda Di Stefano. Non risulta nemmeno in panchina il grande Ronaldo, il fenomeno, mai entrato davvero nelle grazie dei tifosi blancos che gli hanno preferito giocatori come per esempio Cristiano Ronaldo, al Real solo da 3 anni.

A leggere questo elenco di nomi incredibili viene solo da applaudire un pezzo di storia del nostro sport, una società che da sempre regala spettacolo e che festeggia meritatamente immersa nei ricordi delle sue imprese memorabili e con un futuro ancora pieno di coppe da inserire nella bacheca più prestigiosa del mondo.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.