Serie B 30/a giornata: il Pescara passa a Cittadella, Sassuolo-Samp a reti bianche. Livorno a valanga.

In attesa degli altri match che, soprattutto nella zona play-off, devono ancora dire molto sulla classifica, oggi si sono avute alcune importanti indicazioni dalle partite disputate per la 30/a giornata di serie B.

Una di queste è che il Pescara non molla, per nulla. Gli uomini di Zeman passano anche a Cittadella, dove vanno sotto mettendo sul campo, senza il solito gioco spumeggiante, una prova di forza che suona come un monito forte e chiaro alle altre concorrenti per la serie A. Inizia meglio la formazione di Foscarini che al 13′, dopo una grandissima azione di Robert Maah che serve un pallone d’oro a Busellato, coronano la propria supremazia con il gol del vantaggio. Seconda parte di primo tempo però tutta di marca abruzzese che inizia a premere sull’acceleratore trascinata dal solito Insigne e da un Sansovini in giornata di grazia che porta il risultato sull’1-1 al 29′ dopo una giravolta seguita da un sinistro potente che si insacca alla destra del portiere veneto. Gran gol e Pescara all’intervallo con rinnovata fiducia. Il secondo tempo sembra riprendere il tema del finire di prima frazione: Pescara all’attacco pur senza le solite divertenti geometrie e Cittadella incapace di portare una reazione davvero degna di nota. Al 67′ Insigne mette a segno il gol vittoria: destro a giro sul secondo palo e vetta solitaria, in attesa di Torino-Verona in programma domani. Nonostante la sofferenza, gli abruzzesi dimostrano di poter contare su individualità di spessore, fattore fondamentale soprattutto in un campionato lungo e logorante come quello cadetto.

Finisce a reti inviolate invece il big match di scena a Modena tra Sassuolo e Sampdoria. Partita che vive a fiammate alternate a momenti in cui è la noia a farla da padrona. Nel primo tempo dopo i primi 20′ di marca blucerchiata si vanno vivi gli uomini di Pea dalla parti del portiere doriano senza però la concretezza necessaria. Secondo tempo equilibrato senza particolare acuti, con una leggera supremazia neroverde che però non basta: finisce 0-0. Proteste Sampdoria per un mancato rigore su Pellè, Iachini espulso. Un punto che fa continuare da una parte l’astinenza di vittorie del Sassuolo, al terzo 0-0 consecutivo in casa, mentre continua la serie positiva dei liguri che rimangono aggrappati alle speranze play-off.

Bene il Livorno che nel giorno del 13/o anniversario della gestione Spinelli sotterra il malcapitato Albinoleffe con 4 gol. La prima rete arriva dopo appena 18”: Paulinho salta in uscita Offredi e insacca. Un quarto d’ora dopo gol fotocopia del solito attaccante brasiliano con il portiere bergamasco ancora battuto. Prima dell’intervallo c’è spazio anche per il gol di Luca Siligardi. Ripresa che prosegue sulla falsa riga del primo tempo: Livorno dominatore, Albinoleffe inesistente. Allo scoccare dell’ora di gioco è Dionisi a fare centro. A 8′ dalla fine arriva il gol della bandiera degli ospiti firmata da Belotti, classe 93′, all’esordio in serie B.

Da notare della Nocerina arrivata al 93′ nella sfida salvezza contro il Gubbio, grazie ad un fantastico tiro da fuori di Merino e campani che non mollano la lotta per non retrocedere.

Nel posticipo delle 18:00, infine, il Padova interrompe la striscia di dieci risultati utili del Brescia di mister Calori. I lombardi, che non subivano reti da 900 minuti, cadono al “Mario Rigamenti” col punteggio di 2-1. Eppure erano proprio le rondinelle ad andare in vantaggio col gioiellino belga El Kaddouri dopo appena 3′, ma prima un’autorete di Rini e poi un gol di Trevisan regalano il prezioso successo ai biancoscudati di mister Dal Canto.

Serie B 30/a giornata:

Ascoli – Juve Stabia 00

Cittadella – Pescara 12 ( Busellato 13′ – Sansovini 29′, Insigne 67′ )

Crotone – Modena 22 ( Perticone (a) 21′, Caetano 40′ – Di Gennaro 16′, Signori 74′)

Livorno – Albinoleffe 41 ( Paulinho 1′ e 16′, Siligardi 44′, Dionisi 60′ – Belotti 82′ )

Nocerina – Gubbio 21 ( Castaldo 32′, Merino 93′ – Lofquist 73′ )

Sassuolo – Sampdoria 00

Varese – Empoli 0( Stovini 38′ )

Vicenza – Grosseto 01 ( Alfageme 51′ )

Brescia – Padova 1-2 (3′ El Kaddouri, 7′ aut.Rini, 14′ Trevisan)

Classifica serie B dopo la 29° giornata
Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1Pescara3061|12Bari (-2)2938
2Torino2959|13Cittadella3037
3Sassuolo3056|14Livorno3034
4Verona2954|15Modena3033
5Padova3052|16Crotone (-1)
3030
6Varese3048|17Vicenza3029
7Brescia3045|18Empoli3028
8Sampdoria3044|19Gubbio3026
9Reggina2943|20Albinoleffe3025
10Grosseto3040|21Ascoli (-7)3025
11Juve Stabia (-4)3038|22Nocerina3022
Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.