G. Rossi contro il suo agente Pastorello: “Non abbandono il Villarreal, è casa mia”

L’attaccante italoamericano del Villarreal, Giuseppe Rossi, mette in chiaro il suo futuro, dopo alcune dichiarazioni da parte del suo agente che lo hanno indispettito.

Qualche giorno fa, infatti, Federico Pastorello, procuratore dell’attaccante della Nazionale italiana, aveva fatto intendere che il prossimo Giugno il suo assistito sarebbe stato al centro di alcune trattative di mercato, che lo avrebbero allontanato dal suo attuale club.

Pepito, però, è intervenuto alla stampa tenendo a precisare che non c’è nulla di vero nelle affermazioni del suo agente: “Il mio procuratore parla tanto e mi sono arrabbiato con lui – dichiara il giocatore a El Periódico Mediterráneo – Quanto detto da Pastorello non rispecchia la verità. Poi ci siamo chiariti e gli ho detto che per me il Villarreal non si tocca, è come una seconda famiglia”.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.