Chelsea, Abramovich sogna in catalano

Secondo quanto riportato da The Times Roman Abramovich è pronto a realizzare un sogno. Costruire un Chelsea a immagine e somiglianza del Barcellona e per farlo è pronto ad investire molte risorse per portare a Londra un duo catalano.

Si tratta dell’allenatore Pep Guardiola e dell’ex direttore sportivo del Barcellona Txiki Beguiristain. I due hanno lavorato assieme per tre anni in passato, tra il 2007 e il 2010, costruendo quella che oggi è da tutti riconosciuta come una delle più forti squadre che la storia ricordi.
Il magnate russo in questo modo vuole importare a Londra il modello e la filosofia del club catalano. E per farlo è pronto ad investire una montagna di milioni. 12 per tre anni solo per il tecnico che avrebbe carta bianca – e un sostanzioso budget – sul mercato. A Beguiristain verrebbe affidata invece la parte amministrativa con il compito principale di trasformare l’Accademy Blues in una moderna Masia sulle sponde del Tamigi.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.