Ag. Villas Boas: “Nessun contatto con la Roma, anche se…”

Il licenziamento di André Villas Boas da parte del Chelsea ha inevitabilmente scatenato un tourbillon di contatti e indiscrezioni. Il cosiddetto “Special Two”, nonostante un mini ciclo londinese da incubo, non ha certo perso la lunga fila di estimatori. Tra questi ci sarebbe anche Franco Baldini, da sempre un fan del tecnico portoghese.

Il Direttore Generale della Roma, durante la scorsa estate, provò a incassare il sì di Villas Boas per la panchina giallorossa: arrivò un cortese rifiuto e così si virò su Luis Enrique. Il discutibile andamento dello spagnolo, però, ha riacceso in Baldini una fiamma mai sopita. C’è chi parla addirittura di un incontro tra i due avvenuto a Londra, dove entrambi possiedono una casa. Qualora le intenzioni fossero davvero serie, non sarà facile per la Roma sconfiggere la concorrenza di parecchi club altisonanti, Inter in primis.

Nel contempo si registrano le dichiarazioni di Carlos Goncalves, agente dell’allenatore, le quali se non altro lasciano intendere che la porta non è chiusa: “Non abbiamo avuto nessun contatto con la Roma e francamente non capisco chi abbia messo in giro tali voci. André sta ancora metabolizzando quanto accaduto al Chelsea, una parentesi difficile che lo ha dispiaciuto molto. Tutti questi presunti interessamenti, però, ci fanno piacere e dimostrano come il mio assistito rimanga un grande tecnico. La Roma è una società importantissima: la stimiamo e non avremmo certo problemi a valutare un’eventuale richiesta”. Fantamercato? Chi vivrà vedrà.

 

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.