Inter, Stramaccioni traghettatore in attesa dello Special Two

Dopo il pareggio in extremis contro il Catania in campionato l’Inter si trova nuovamente ad un bivo: continuare con Caludio Ranieri o affidarsi ad un traghettatore fino alla fine della stagione.

Secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ il presidente interista Massimo Moratti dovrebbe consultarsi nelle prossime ore con i dirigenti nerazzurri per decidere la strategia per il futuro. Il dubbio è se continuare con Ranieri fino a fine stagione o affidarsi a un traghettatore per poi programmare con tutta calma la prossima stagione.

Il nome più in voga per guidare la squadra in questo finale di stagione, nel caso in cui si decidesse per il secondo esonero stagionale, è il tecnico della primavera Andrea Stramaccioni, che potrebbe iniziare l’opera di ringiovanimento della rosa portando con se in prima squadra diversi talenti dalle giovanili nerazzurre. Per il futuro invece l’obiettivo numero uno è André Villas-Boas che ieri ha rescisso il contratto che lo legava al Chelsea ed è libero di accasarsi altrove per rilanciare la propria carriera dopo il passo falso inglese.

L’alternativa sarebbe Vincenzo Montella, che sta stupendo gli addetti ai lavori alla guida del Catania.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.