Clamoroso Nesta: a giugno alla Juve!

Nesta come Pirlo. Gratis. Non è fantacalcio, ma un’ipotesi quantomai realizzabile. Continuano sull’asse Milan-Juventus gli intrecci di mercato che potrebbero portare un’altra colonna rossonera a Torino a vestire la maglia della grande rivale Juventus.

L’affare è possibile perchè Nesta, dopo le continue affermazioni di Mexès che sta scalando molte posizioni nelle gerarchie di Allegri, fatica a ritrovare spazio. Il giocatore non scende in campo da molte partite ormai e il dubbio che si tratti realmente di infortunio ( Nesta ufficialmente soffre di un’elongazione al bicipite femorale della gamba destra) inizia a serpeggiare e le indiscrezioni uscite da ambienti milanisti confermano le perplessità.

1 febbraio 2012, stadio Olimpico, è di scena Lazio-Milan: diverbio acceso in campo fra l’ex difensore azzurro e mister Allegri. Secondo notizie filtrate le discussioni sarebbero proseguite anche negli spogliatoi, notizia questa mai smentita dalla società di via Turati. Qualche pensatore malizioso potrebbe collegare a queste frizioni le continue assenze di Nesta dalle formazioni titolari del Milan. Il fuoriclasse romano infatti era dato pronto al rientro sul terreno di gioco in occasione del match casalingo di Champions League  fra Milan e Arsenal, ma nulla.

A questo punto Nesta, ormai 36enne, con il contratto in scadenza a giugno e con quasi 10 stagioni milaniste alle spalle, potrebbe anche seriamente prendere in considerazione l’idea di cambiare aria, magari proprio nella Juventus, dove ritroverebbe l’amico Andrea Pirlo che, dopo aver lasciato la compagine rossonera anch’egli dopo 10 anni, sta facendo le fortune del centrocampo di Antonio Conte.

Un clamoroso deja vu di mercato che potrebbe concretizzarsi in estate. La guerra in campo tra Milan e Juventus sembra proprio non ripetersi sul mercato…

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.