Il discorso di Julio Cesar che ha rianimato l’Inter…

Alla fine del primo tempo l’Inter era allo sbaraglio, fischiata sonoramente, senza corsa, senza gioco, senza idee. Il baratro di un’altra sconfitta era lì, Ranieri aveva già le valigie pronte e un’altra settimana di polemiche e critiche pronta ad esplodere e a non passare mai.

Il silenzio nello spogliatoio era assordante. Ci ha pensato Julio Cesar, uno che la faccia ce la mette sempre, a tirar su il morale della squadra e a risvegliare le fiamme dell’orgoglio nel cuore di giocatori stravincenti, strapagati, ma con il morale sotto i tacchi.

Il contenuto del fatidico discorso non è stato rivelato, ma prima Zanetti e poi Nagatomo hanno fatto cenno all’arringa del portierone interista, sottolineando come sia stata fondamentale per la rinascita neroazzurra del secondo tempo. Il terzino giapponese in particolare, a fine partita ha dichiarato: “Nell’intervallo Julio Cesar ha caricato i compagni in una maniera incredibile, proprio non ci stava a perdere. Non l’ho mai visto così. Ha trasmesso questo spirito a tutta la squadra.”

Quando si dice la classe del campione…

 

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.