Video – ter Stegen, giovane promessa per la porta, già promesso sposo del Barcellona

Classe, talento e reattività. Se a ciò si aggiunge la giovane età si direbbe che si sta parlando proprio di un predestinato. E così è, tanto che i top club cominciano già a sfregarsi le mani e a pregustare le doti tecniche di questo baby portiere.

Marc-Andre ter Stegen, estremo difensore quasi ventenne in forza al Borussia Mönchengladbach, è una nuova piccola stella del calcio tedesco. Nasce proprio nella città di Mönchengladbach e a soli quattro anni entra nelle giovanili dei Fohlen, per poi guadagnarsi un posto nel Borussia M’bach II nel 2009.

Nel frattempo fa tutta la trafila delle Nazionali giovanili tedesche, dall’Under-16 all’Under-19 (passando per l’Under-17 con cui vince l’Europeo) e nel 2011 esordisce in prima squadra divenendo il numero uno della formazione teutonica.

La tecnica sopraffina e le grandi prestazioni (lo conferma il dato statistico come portiere meno trafitto del campionato tedesco)  sono state subito intercettate dagli osservatori dei più grandi club europei, tra cui il Barcellona. Stando a quanto trapela dai media spagnoli, infatti, pare che il club catalano voglia mettere le mani sul gioiellino già da subito, garantendosi così l’erede di Victor Valdès.

Non sarà facile per nessuno battere la concorrenza dei blaugrana e lo stesso giocatore, da parte sua, non batterà certo ciglio in caso di una chiamata dai campioni iberici.

Ma intanto gustiamoci intanto qualche chicca del biondino.

 

 

 

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.