Serie B, recuperi della 26/a giornata: bene il Gubbio, a picco il Pescara

Tra ieri sera ed oggi pomeriggio, si sono recuperate le tre partite della 26/a giornata della Serie B rinviate lo scorso 5 febbraio per il maltempo. Nell’anticipo del venerdì c’è stata la grandissima sorpresa della vittoria della Reggina all'”Adriatico” di Pescara. Gli amaranto di mister Gregucci sono andati a vincere 2-0 su un campo difficilissimo, contro una delle migliori formazioni della cadetteria. Bonazzoli e Ragusa hanno spento i sogni di sorpasso in testa alla classifica per i ragazzi di Zeman.

Intanto il Torino, che ospiterà domani a ora di pranzo  Brescia, rimane primo anche perché il Sassuolo non riesce a superare in casa l’Ascoli. I neroverdi di Pea non vanno oltre lo 0-0 al “Braglia” contro i bianconeri marchigiani. Bella vittoria in chiave salvezza, infine, per il Gubbio di mister Simoni. Gli umbri battono in casa il Modena e riprendono a sperare nella salvezza dopo tre sconfitte consecutive. Il bomber Ciofani e Sandreani fissano il punteggio sul 2-0.

SERIE B, RECUPERI 26/a GIORNATA:

Venerdì

Pescara-Reggina 0-2 (25′ Bonazzoli, 65′ Ragusa)

Sabato

Gubbio-Modena 2-0 (38′ Ciofani, 78′ Sandreani)
Sassuolo-Ascoli 0-0

Domenica

Torino-Brescia

 

Classifica serie B dopo la 27° giornata
Pos. Squadra Partite Punti | Pos. Squadra Partite Punti
1 Torino 27 56 | 12 Grosseto
28 37
2 Sassuolo 28 55 | 13 Juve Stabia (-4) 27 36
3 Verona 28 54 | 14 Livorno 28 30
4 Pescara 27 52 | 15 Vicenza 28 29
5 Padova 27 46 | 16 Crotone (-1)
28 28
6 Varese 28 45 | 17 Modena 27 26
7 Reggina 28 42 | 18 Gubbio 28 26
8 Brescia 27 39 | 19 Albinoleffe 28 25
9 Bari (-2) 28 39 | 20 Empoli 27 24
10 Sampdoria 27 37 | 21 Ascoli (-7) 28 23
11 Cittadella
28 37 | 22 Nocerina 28 18
Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.