Cska, Akinfeev snobba la Premier: “Sicuri sia un passo avanti nella carriera?”

Il portiere della nazionale russa e del Cska Mosca Igor Akinfeev snobba la Premier League affermando che un trasferimento in Inghilterra non sempre è un passo avanti per la carriera di un giocatore.

Attualmente infortunato, il numero uno russo è da tempo accostato a molti club inglese, fra cui il Chelsea, ma lui nega di aver avuto contatti con altre squadre. “Sarebbe stupido pensare che un club possa fare un’offerta per un calciatore infortunato. I giornali poi mi hanno già ceduto a mille squadre diverse, in tutti i campionati europei, ma io sono sempre qui al Cska Mosca e sono felice di restare qui – spiega su ‘Tribalfootbal’ prima di svelare la sua verità sulla Premier League – Ho visto tanti calciatori andare a giocare in Inghilterra e in molti casi mi sono chiesto: Ma siamo sicuri che sia un passo avanti nella loro carriera?”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.