UFFICIALE: Vanderlei Luxemburgo è il nuovo tecnico del Grêmio

Chiusa l’avventura con il Flamengo, Vanderlei Luxemburgo non ha impiegato molto a trovare una nuova panchina: il brasiliano, infatti, è il nuovo allenatore del Grêmio. L’accordo, raggiunto nella giornata di ieri, prevede un contratto della durata di un anno; il tecnico verrà presentato alla stampa giovedì.

La notizia è stata data direttamente dal sito ufficiale della squadra di Porto Alegre: Luxemburgo prende il posto di Caio Júnior, esonerato dopo poco più di due mesi dal suo arrivo per via dei pessimi risultati ottenuti dal Grêmio nella prima fase del campionato Gaúcho.

L’ex allenatore della nazionale brasiliana, con la quale ha vinto una Coppa America nel 1999, era stato esonerato dal presidente del Flamengo Patrícia Amorim subito dopo la qualificazione alla Copa Libertadores ottenuta nei preliminari a spese del Real Potosí. Tra le cause del divorzio alcuni attriti tra il tecnico stesso e la stella rubro-negra Ronaldinho.

Nel palmares del tecnico, oltre al successo continentale con la selezione verdeoro, figurano anche 5 campionati brasiliani, 8 campionati paulista, due campionati mineiro, un campionato carioca e una coppa del Brasile.

Condividi
Nato a Porto San Giorgio nel 1983. Perito informatico all’ITIS di Fermo ed ex arbitro FIGC. Polemico per natura e critico per vocazione: esperienza nel giornalismo, “in progress”; passione per lo sport, tanta. Email: fdscafa@mondosportivo.it