Stangata sulla Fiorentina dopo il recupero col Bologna

Sembra proprio non esserci pace per la stregata stagione della Fiorentina. Oltre ad aver perso sul campo il recupero di campionato di ieri col Bologna, vinto dai felsinei per 2-0, il giudice sportivo, Gianpaolo Tosel, ha decimato la rosa della formazione viola in vista della delicatissima trasferta di domenica sera in casa della Lazio. All'”Olimpico”, Delio Rossi dovrà fare a meno di tre giocatori, squalificati dopo il “derby dell’Appennino”.

Si tratta del centrocampista uruguayano Olivera e dei difensori Mattia Cassani e Daniele Gamberini. In particolare, il giudice sportivo è stato severissimo nei confronti del calciatore sudamericano, appena prelevato dal Lecce, che paga con tre turni di squalifica la gomitata rifilata al bolognese Diamanti al 4′ della ripresa del match diputatosi ieri al “Dall’Ara”.

Fermati un turno, invece, gli altri due gigliati. Ammoniti, per entrambi è scattato lo stop poiché già diffidati. Stessa sorte, infine, per lo stesso Diamanti, anch’egli ammonito e squalificato in quanto in diffida.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.