FA Cup, ottavi di finale: Tottenham costretto al replay, il Liverpool avanti a suon di autoreti

Seconda giornata del week end in Inghilterra dedicata agli ottavi di finale della FA Cup. Dopo il pareggio di ieri del Chelsea col Birmingham e l’eliminazione dell’Arsenal, continuano le sorprese nella prestigiosa coppa d’oltremanica. Il Tottenham, terzo in Premier League, non va oltre lo 0-0 sul campo dello Stevenage, formazione di League One , la terza divisione inglese, e sarà costretta ad andare al replay dell’incontro a “White Hart Lane”.

Nelle altre due sfide di giornata, lo Stoke City di mister Tony Pulis batte a domicilio il Crawley, club della League Two, la quarta serie. 2-0 il risultato a favore dei biancorossi, a segno Murphy e il sempre temibile Peter Crouch. Goal ed emozioni a grappoli, infine, nella sfida tra Liverpool e Brighton, terminata 6-1 per i Reds, andati in vantaggio subito col difensore Skrtel e ripresi da LuaLua.

Prima dell’intervallo arriva il 2-1 causato da una sfortunata autorete di Bridcutt, ma l’incredibile avviene nella ripresa, quando, dopo il 3-1 di Carroll, arrivano altre due autoreti pro Liverpool, una firmata ancora dallo sfortunatissimo Bridcutt e un’altra di Dunk. Suarez, infine, prima sbaglia un rigore, poi, a 5′ dalla fine segna la rete del 6-1 finale.

FA CUP – OTTAVI DI FINALE

Chelsea-Birmingham 1-1 (20′ Murphy, 62′ Sturridge)
Everton-Blackpool 2-0 (1′ Drenthe, 6′ Stracqualursi)
Millwall-Bolton 0-2 (4′ Miyaichi, 59′ N’gog)
Norwich-Leicester 1-2 (5′ Ledger, 23′ Hoolahan, 71′ Nugent)
Sunderland-Arsenal 2-0 (40′ Richardson, 78′ aut.Chamberlain)

Domenica

Crawley-Stoke City 0-2 (42′ rig.Walters, 52′ Crouch)
Stevenage-Tottenham 0-0
Liverpool-Brighton 6-1 (5’Skrtel, 17′ LuaLua, 44′ e 71′ aut.Bridcutt, 57′ Carroll, 74′ aut.Dunk, 85′ Suarez)

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.