Milan, ecco Muntari: “Questa è una squadra unica”

Mattinata di presentazioni in casa Milan. Dopo la delusione del quarto posto con il suo Ghana nella recente Coppa d’Africa, è stato presentato alla stampa e ai suoi nuovi tifosi Sulley Muntari, ultimo acquisto last minute del mercato di riparazione invernale dei campioni d’Italia. Il giocatore africano, lo ricordiamo, proviene dai cugini dell’Inter, dove ha giocato le ultime quattro stagioni, eccezion fatta per un breve prestito agli inglesi del Sunderland lo scorso inverno.

Il ventisettenne centrocampista africano, che indosserà la maglia rossonera numero 14, è apparso entusiasta della sua nuova avventura dall’altra sponda del Naviglio. Felicità che si evince dalle prime parole da milanista del ghanese: “sono molto contento di essere qui, voglio fare bene e vincere. E’ un salto importante per la mia carriera. Questa è una squadra unica al mondo, la più grande, che ha vinto tutto e più di ogni altro club“.

Muntari, che ha raggiunto i suoi nuovi compagni a MIlanello, si metterà subito a disposizione di mister Allegri per cercar di dare il suo contributo al club di via Turati: “Sono molto contento di essere qui, sono arrivato con molto entusiasmo. Voglio fare bene e vincere. Cercherò di fare il mio lavoro al meglio, poi sarà il mister a decidere dove collocarmi, io mi metterò sempre a disposizione della squadra“.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.