Milan, ecco il sogno per l’attacco

Vedendo il Milan di Champions, tutto sembrerebbe tranne che questa squadra abbia bisogno di un attaccante. Robinho ha ritrovato la via del gol e Ibrahimovic si è dimostrato ancora una volta indispensabile per il gioco di Allegri. Senza contare il duo Maxi Lopez- El Sharaawy, decisivo per ottenere i preziosissimi tre punti di Udine. Il reparto insomma pare essere completo e di livello indiscutibile ma l’amministratore delegato Galliani non vuole fermarsi qui.

 Lo staff rossonero, con Allegri in primis, è rimasto letteralmente stregato da Robin Van Persie che, nonostante la deludente prestazione dell’Arsenal di mercoledi sera, è riuscito comunque a mettersi in evidenza. Il ventottenne capitano dei Gunners ha manifestato già in passato qualche segno di insoffernza verso il proprio club, incapace ormai da tempo di compiere il definitivo salto di qualità. Per questo si è guadagnato l’interesse delle più grandi squadre d’Europa, con Barcellona e Real in pole. Il Milan segue la sua situazione con molta attenzione, e non è escluso che in estate faccia un tentativo importante per portare in rossonero l’attuale capocannoniere della Premier League.

Condividi
Nato a Formia l’11 aprile 1991, grande appassionato di giornalismo sportivo. Segue con molto interesse il calcio nazionale ed internazionale, è molto attento alle trattative di calciomercato. Mondopallone è la sua occasione per crescere.