UFFICIALE: Anzhi, panchina ad Hiddink!

Era dato quasi per fatto l’accordo tra l’Anzhi di Makhachkala e l’ex ct dell’Inghilterra, Fabio Capello. Eppure pare che non sarà l’italiano il prescelto per guidare il club russo.

La stampa di tutta Europa riporta il nome nuovo per la panchina dei russi: è Guus Hiddink.

Dimessosi da commissario tecnico della Turchia, dopo il fallimento della qualificazione agli Europei 2012, l’olandese è ufficialmente il nuovo tecnico della squadra russa.

L’allenatore ex Chelsea ha firmato un contratto di dieci milioni netti a stagione per un anno e mezzo.

Nonostante fosse stato messo in preallarme per l’eventuale sostituzione di Andrès Villas Boas per la panchina del Chelsea, Hiddink è volato in direzione Turchia per raggiungere il ritiro precampionato della squadra, per mettere nero su bianco l’accordo.

 

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.