Wolves-McCarthy, è rottura! Il tecnico lascia il “Molineux” dopo sei stagioni

La stima e l’affetto nel calcio contano poco o nulla. Dopo sei anni di grandi soddisfazioni al “Molineux”, il Wolverhampton ha comunicato, in una nota apparsa sul proprio sito ufficiale, l’esonero del tecnico Mick McCarthy. Secondo la dirigenza non c’erano più i presupposti tecnici per andare avanti dopo il pesante ko interno (5-1) maturato nel derby contro il West Bromwich Albion. Un passo falso che non è andato giù alla proprietà dei Wolves. Eppure McCarthy aveva iniziano alla grande la stagione ma nelle ultime 22 partite, la squadra delle Midlands Occidentali, aveva conquistato la miseria di 14 punti. Al momento, come riferisce la proprietà inglese, la squadra è stata affidata a Terry Connors.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it