Jelen, meglio la nazionale che i soldi

Per l’attaccante Ireneusz Jelen, in forza al Lille, i soldi sono meno importanti della partecipazione ad Euro2012 con la maglia della propria nazionale. Per questo il polacco ha fatto una scelta in controtendeza rispetto a tanti colleghi.L’attaccante ha infatti rifiutato una faraonica offerta da parte dell’attivissimo Shanghai Shenhua, la squadra di Nicolas Anelka, per giocare nel campionato cinese, adducendo come motivazione quella di non voler perdere la maglia della nazionale in vista dell’europeo casalingo, ultima occasione per il trentenne di giocare una competizione ad alti livelli con la Polonia.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.