Arsenal, la favola Henry non finisce

Nonostante la sua seconda avventura all’Arsenal stia per finire a causa degli accordi sottoscritti con i Red Bulls New York, Thierry Henry non sembra voler chiudere definitivamente la porta al club londinese.L’attaccante francese infatti, dopo aver segnato l’ennesimo gol con la maglia dei Gunners, ha ammesso che la sua storia d’amore con il club è destinata ad avere una nuova appendice nella prossima stagione: “Tornare a Londra nel 201£? Mai dire mai, se l’Arsenal ha bisogno di me, dsa dove trovarmi”. Queste le parole di Henry al termine dell’ultima gara in Premier League di questa stagione con la maglia dell’Arsenal. Maglia che ha cucito addosso come una seconda pelle e con cui ha segnato 229 gol diventando il giocatore più prolifico nella storia del club.

Score che potrebbe essere ulteriormente migliorato nell’ultima gara che Henry giocherà coi Gunners, mercoledì prossimo a San Siro contro il Milan in Champions League. Il teatro ideale per scrivere un’altra pagina memorabile nel romanzo d’amore che lega il francese al club londinese.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.