Hoffenheim: Stanislawski «raus!»

La famosa goccia che fa traboccare il vaso: così si potrebbe definire la partita di ieri sera che ha visto il 1899 Hoffenheim sconfitto in casa per mano del Greuter Fürth, squadra bavarese di seconda divisione. Durante la partita dei quarti di finale tra Hoffenheim e Greuter Fürth, infatti, la squadra di casa è stata sconfitta per una rete a zero, e la seguente eliminazione dal torneo che ha portato la dirigenza dell’Hoffenheim a esonerare l’allenatore Holger Stanislawski (42).

La stagione per la squadra del Baden-Wüttenberg, che poco meno di due anni fa era una seria contendente al titolo, ha preso una piega deprimente nelle ultime settimane, con una sola vittoria nelle ultime dieci partite in Bundesliga. Ieri sera, nella partita di coppa, Stanislawski ha provato, come nelle ultime settimane, a stravolgere la squadra per cercare una reazione, ma la presenza in panchina delle due stelle della squadra, Babel e Salihovic, non ha contribuito a migliorare la qualità di gioco espressa. Come successore di Stanislawski viene dato come favorito Markus Babbel (39) che in passato ha allenato l’Hertha Berlino.

Condividi
Dal 2002 vive a Monaco di Baviera, dove studia Americanistica e lavora per una compagnia di statistiche sportive, così può seguire i tornei giovanili e coltivare la sua passione più grande: individuare nuovi talenti. Email: lperuzzi@mondosportivo.it