Milan, una squadra in scadenza

Sono ben dieci i giocatori dell’attuale rosa rossonera che a giugno vedranno scadere il proprio contratto e che potrebbero quindi lasciare Milano a parametro zero. Fra questi solo uno sembra sicuro del rinnovo, mentre per gli altri ci sarà da aspettare fino a maggio per conoscerne il futuro.L’unico al momento sicuro del rinnovo contrattuale è il difensore Alessandro Nesta, che dovrebbe firmare per un altro anno con la Maglia del Milan. Diversi invece i casi degli altri senatori. Per Gennaro Gattuso, Massimo Ambrosini e Clarence Seedorf il rinnovo pare possibile, anche se molto dipenderà dalle richieste del tecnico Allegri.

Diversa la situazione per gli altri giocatori in scadenza: Flavio Roma, terzo portiere della squadra, potrebbe decidere di tornare a vestire una maglia da titolare all’estero o in una piccola italiana; Mario Yepes e Gianluca Zambrotta sembrano arrivati agli sgoccioli della loro avventura in rossonero e potrebbero cercare all’estero un ultimo contratto importante. Così come van Bommel che potrebbe tornare in patria per chiudere la carriera.

Sicuri del loro divorzio dal Milan al momento sono solo in due: Mathieu Flamini, che non ha mai convinto in rossonero anche a causa dei molti problemi fisici, e Pippo Inzaghi, considerato non più utile dal tecnico Allegri. Per il primo potrebbe esserci un ritorno in Inghilterra, mentre il secondo potrà valutare per l’estate le proposte di molte squadre medio-piccole, come Parma e Siena, alla ricerca di una punta esperta.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.