Guarin si presenta: “E’ un orgoglio per me vestire la maglia dell’Inter”

Ai microfono di Inter Channel, il nuovo acquisto dell’Inter Fredy Guarin, prelevato dal Porto per portare un pò di fantasia e allegria al centrocampo nerazzurro, ha speso le sue prime parole da interista per elogiare il campionato italiano e la società del patron Massimo Moratti: “Vestire la maglia nerazzurra è il massimo ma vincere qui sarà ancora più bello. Sono felice, davvero felice di essere qui, in questa grande squadra, nell’Inter, una grande famiglia. È un orgoglio per me, l’Inter è un’istituzione. Chi arriva in questa squadra sa di dover avere la mentalità da campione, non potrebbe essere diversamente. Questo accade per via di tutti i trofei che questo club ha vinto. Quando arrivi all’Inter ti devi subito rendere conto che la mentalità, il modo, da avere, da tenere, non possono che essere quelli dei campioni, quelli che i giocatori che sono qui già hanno per tutto quello che hanno conquistato“.

Il talentuoso centrocampista colombiano approda quindi all’Inter con l’obiettivo di continuare a portare a casa trofei: “Nelle squadre in cui ho giocato ho vinto dei titoli, nel Boca, ma soprattutto nel Porto, dove nel giro di tre anni e mezzo ho portato a casa con i miei compagni ben 9 trofei. Ora voglio vincere qui e sono convinto che ciò accadrà – spiega Guarin – Cercherò di essere pronto il più in fretta possibile, seguendo i tempi che mi dirà lo staff medico nerazzurro, con calma, per recuperare al meglio. Ho una grande voglia ma devo stare tranquillo per recuperare pienamente. Per ora mi sto sottoponendo alle terapie e sto facendo potenziamento e lavoro aerobico. Cercherò davvero di tornare il più presto possibile“.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it