Grande serata per l’ex Lazio Cissè, ma arrivano anche gli insulti: “Sei un negro b…”

Per l’attaccante francese, Djibril Cissè, è stata una serata importante quella di ieri. L’ex centravanti della Lazio, passato agli inglesi del Qpr dopo l’esperienza deludente in biancoceleste, è andato subito in gol con la sua nuova squadra, firmando la rete del momentaneo 1-0 contro l’Aston Villa (finale 2-2).

Oggi, però, il giocatore si è ritrovato molti insulti pesanti, anche razzisti, sul suo profilo di Twitter, presumibilmente scritti da tifosi del club laziale: “Grossa scimmia, bastardo negro, i tifosi della Lazio ti odiano“. L’attaccante ha poi risposto a questi attacchi: “Wow, questa sera è la fiera degli idioti. M’insultate solo perchè ho cambiato squadra? Chiamarmi f*****o negro o scimmia per questo motivo è veramente scioccante“.

 

Fonte: Ansa.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.