Serie A-Lecce-Inter 1-0, parla Ranieri: “Non rimprovero nulla ai miei giocatori. Il terzo posto resta l’obiettivo”

Nel post partita di Lecce è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ il tecnico dell’Inter Claudio Ranieri, che ha così analizzato la pesante sconfitta di oggi: “Abbiamo trovato un portiere in gran vena. Si è gasato sempre più e noi ci siamo innervositi di pari passo. Hanno serrato tutti gli spazi. Non posso rimproverare nulla ai ragazzi, sapevamo che qui sarebbe stata dura: il Milan ha preso tre gol in Salento, l’anno scorso noi abbiamo pareggiato 1-1“. Sul cambio di Sneijder a fine primo tempo: “Ho preferito cambiare per tornare a questo modulo. L’ho detto più volte, l’olandese è un centrale che deve essere libero di svariare: non posso condizionarlo sugli esterni, è un trequartista“. L’obiettivo attuale della squadra nerazzurra: “Ci separano tre punti dall’Udinese per un posto in Champions League, dobbiamo puntare a questo obiettivo“.

Condividi
Nato a Formia (Latina), collabora con vari siti d’informazione. La sua più grande passione è il giornalismo sportivo, e considera MondoPallone.it una grande occasione per poter crescere professionalmente.