Serie A, Fiorentina-Siena 2-1: I viola risorgono, Jovetic e Natali stendono il Siena

Nell’anticipo dell’ora di pranzo la Fiorentina si rialza dopo le ultime deludenti uscite e batte il Siena per 2-1, in un derby toscano che ha visto l’ottimo esordio con la maglia viola di Amauri.

Delio Rossi lancia il brasiliano dal primo minuto insieme a Jovetic,  mentre Sannino risponde con un 3-5-2 che già aveva bloccato il Napoli domenica scorsa. Neanche il tempo di iniziare e Jovetic, dopo una rimessa laterale di Pasqual, disorienta un troppo superficiale D’Agostino e lascia partire un destro sul quale Pegolo non può nulla.

Il Siena rimane frastornato e non riesce a organizzare una  trama offensiva vera e propria, lasciando Destro e Calaio troppo soli davanti. Al 41′ inizia la battaglia personale tra Amauri e Pegolo, con l’estremo difensore bianconero che mette sul fondo una spettacolare rovesciata dell’ex juventino. Il primo tempo si chiude così con i timidi applausi dello stadio “Franchi”.

Nella ripresa Sannino prova a cambiare qualcosa, inserendo Brienza al posto dell’infortunato Terzi ma il tema della partita non cambia. Il Siena non è di fatto mai pericoloso e Amauri va vicino ancora al gol con un colpo di testa respinto in allungo dal portiere al 9′. E’ solo l’anticipazione al  raddoppio viola, che arriva puntuale sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Montolivo dalla destra, con Natali che, in compartecipazione con lo stesso Amauri, devìa di testa in rete. La Fiorentina sembra poter dilagare ancora con l’ariete brasiliano, il quale però si lascia ipnotizzare ancora da Pegolo dopo un’ottima percussione del solito Jovetic. A due dalla fine Nastasic commette una leggerezza toccando con il braccio il pallone in area di rigore, e permettendo a Calaiò di ridare speranza ai bianconeri trasformando il tiro dagli undici metri.

Non succede però più nulla e i tifosi viola possono finalmente festeggiare una buona prestazione della squadra, con la certezza di poter contare in futuro su un attaccante di razza come Amauri. In attesa naturalmente della scommessa El Hamdaoui.

 

IL TABELLINO

FIORENTINA-SIENA 2-1

Fiorentina (3-5-2): Boruc; Gamberini, Natali, Nastasic; Cassani  (30′ st  De Silvestri), Behrami, Montolivo, Lazzari, Pasqual; Amauri  (42′ st Ljajic), Jovetic. A disp.: Neto, Camporese, Romulo, Vargas, Acosty. All.: D. Rossi

Siena (3-5-2): Pegolo; Pesoli, Rossettini, Terzi (1′ st Brienza); Vitiello, Gazzi, Vergassola (30′ st Larrondo), D’Agostino (9′ st Bolzoni), Del Grosso; Calaiò, Destro. A disp.: Farelli, Angelo, Contini, Rossi. All.: Sannino

Arbitro: Begonzi
Marcatori: 4′ Jovetic (F), 18′ st Natali (F), 44′ st rig. Calaiò (S)
Ammoniti: Brienza, Del Grosso (S)

 

Condividi
Nato a Formia l’11 aprile 1991, grande appassionato di giornalismo sportivo. Segue con molto interesse il calcio nazionale ed internazionale, è molto attento alle trattative di calciomercato. Mondopallone è la sua occasione per crescere.