Tutto facile per il Valencia in Coppa del Re. In semifinale troverà il Barcellona

Completato il quadro dei quarti di Coppa del Re in Spagna. L’ultima squadra a raggiungere la qualificazione è il Valencia che, forte del 4-1 dell’andata, vince senza difficoltà il derby di ritorno contro il Levante e accede alla doppia sfida di semifinale dove affronterà il Barcellona di Guardiola.

Match senza storia, chiuso dopo solo mezzora di gioco. Il protagonista assoluto della serata è Pablo Piatti; il trequartista argentino va subito vicino al gol ,sfiorando il secondo palo con  un diagonale rasoterra. Al 24′ il primo gol del Valencia: Piatti scappa sul fondo e suggerisce al centro dove Aduriz, da buon attaccante, anticipa tutti e realizza. Passano cinque minuti e Piatti, lanciato a rete da Bernat, supera Munua in uscita e porta a due le reti per gli ospiti. Prima dell’intervallo Bernat ha occasione per triplicare, ma la sua conclusione è troppo angolata e termina fuori.

Nella ripresa accade poco. Il Levante non riesce a trovare il gol della bandiera e resta in dieci uomini dopo il secondo giallo comminato a Serrano. A cinque minuti dal termine c’ètempoper il terzo e ultimo gol del Valencia: Munua respinge sul colpo di testa di Aduriz, ma non può nulla sul secondo tentativo di Piatti che sigilla la sua prestazione con una doppietta personale.

Levante-Valencia 0-3 24′ Aduriz, 29′ e 85′ Piatti

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.