Tevez-novela, Al Mubarak attacca Galliani: “Ci sta prendendo in giro!”

Il presidente del Manchester City, Al Mubarak, ha rilasciato parole pesanti sul Milan e in particolare su Galliani per ciò che concerne l’affare legato a Carlos Tevez: “Per come stanno adesso le cose, il Milan non è un’opzione seria per Tévez. Galliani e i suoi uomini hanno diffuso un senso di sicurezza assolutamente fuori luogo solo grazie a quelle discussioni inappropriate fatte con Carlos e il suo entourage. Se vogliono essere una società considerata appetibile per un trasferimento reale devono smetterla di congratularsi l’uno con l’altro e iniziare a capire quali sono le nostre richieste“.  Mubarak riserva invece parole di elogio al Paris Saint Germain e all’Inter: “Queste due società hanno iniziato con noi delle discussioni in buona fede e avere trattative con delle società serie e professionali è sempre un’esperienza positiva“. Sul futuro dell’Apache: “Resta un nostro giocatore per le prossime due stagioni e mezzo, se non riceviamo un’offerta appropriata non lo cederemo“. Quale sarà a questo punto la risposta di Galliani e del Milan a le accuse lanciate dal presidente del City?

Condividi
Nato a Formia (Latina), collabora con vari siti d’informazione. La sua più grande passione è il giornalismo sportivo, e considera MondoPallone.it una grande occasione per poter crescere professionalmente.