Barcellona, Guardiola: “Non facciamo di Pepe un nuovo Figo”

Il tecnico del Barcellona Pep Guardiola in vista del ritorno di Copa del Rey contro il Real Madrid ha chiesto ai propri sostenitori di non insultare e attaccare il difensore portoghese Pepe, reo di aver schiacciato la mano a Leo Messi nella gara d’andata.Guardiola, come riporta ‘As’, vorrebbe infatti evitare che si ripetesse l’accoglienza che alcune stagioni fa il Camp Nou aveva tributato a Luis Figo, reo di essere passato dal Barcellona al Real Madrid, e accolto con una testa di maiale issata su una picca e molti cori offensivi.

“La cosa più importante è che la gente domani venga per incoraggiare e sostenere la squadra, dimenticando quanto è successo e si è detto in settimana. Spero che l’attenzione del pubblico sia solo sul campo e sulla sfida fra due grandi squadre. – spiega Guardiola – Lasciamo in pace Pepe, non voglio che si ripeta quanto successe con Figo. Un atteggiamento del genere farebbe capire che non abbiamo imparato nulla dal passato e che non siamo il club che vorremmo e dovremmo essere. Preferirei essere eliminato che assistere a certe scene”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.