Caso Balotelli: il City non farà ricorso

Niente ricorso per il Manchester City. I Citizens, per voce dell’allenatore in seconda David Platt, hanno annunciato che non ricorreranno alla sanzione della Football Associations nei confronti di Super Mario Balotelli, accusato di aver colpito volontariamente il centrocampista del Tottenham, Scott Parker. Il City si atterrà, quindi, a quelle che saranno le decisioni del giudice sportivo con buona pace del procuratore di Mario, Mino Raiola, che ha minacciato di portare via dall’Inghilterra il suo calciatore.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it