UFFICIALE: Bologna, per Sorensen ceduta la metà di Taider

Il Bologna sembra aver iniziato una cooperazione con la Juventus che nel prossimo futuro potrebbe portare sotto le due due torri alcuni giovani emergenti del vivaio bianconero. Il primo tassello di questa futura alleanza fra i due club è lo scambio di comproprietà ufficializzato quest’oggi e che vede come protagonisti Frederik Sorensen e Saphir Taider.Il Bologna ha infatti acquistato il 50 % del cartellino del difensore danese Sorensen, valutata 2,5 milioni di euro, girando in cambio alla società torinese la metà del cartellino del centrocampista francese Taider, protagonista di una grande prestazione al San Paolo ieri sera. Entrambi i giocatori militeranno nel Bologna fino a fine stagione quando si deciderà il futuro dei due.

L’ipotesi più accreditata al momento è che sia Sorensen sia Taider vestiranno il rossoblu anche nella prossima stagione, quando in terra emiliana potrebbero sbarcare altri giovani prodotti dal vivaio bianconero come Ciro Immobile, Luca Marrone e Cristian Pasquato.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.