Il Milan perde Boateng per un mese. Salterà la gara di andata con l’Arsenal

Kevin Prince Boateng sarà obbligato a uno stop forzato per una lesione muscolare ai flessori della coscia destra. Questo l’esito del bollettino sanitario comunicato in serata dal Milan dopo l’infortunio del centrocampista rossonero.


Il ghanese, che avrebbe comunque saltato il prossimo impegno di campionato per squalifica, resterà lontano dai campi per circa un mese; salterà con molta probabilità la gara d’andata contro l’Arsenal in Champions League prevista il 15 febbraio. Problemi anche per Cristian Abbiati vittima di un risentimento al polpaccio sinistro; per lui si dovrà attendere almeno una settimana prima di conoscere l’entità dell’infortunio. Allegri, dunque, perde una nuova pedina a centrocampo dopo Aquilani, fermatosi alla vigilia del derby; in compenso il tecnico milanista potrà contare fin da subito sul tedesco Merkel, rientrato dal Genoa dove si trovava in prestito.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it