“Carlò Ancelottì”: “Ci hanno offerto Tevez, Torres, Berbatov, Pavlyuchenko, Cavani e Llorente”

La Gazzetta dello Sport ha intervistato il neo tecnico del Psg, Carlo Ancelotti, dopo il primo e convincente successo in Ligue 1 contro il Tolosa per 3-1 con doppietta di Nenè e Pastore. La squadra parigina è molto attiva sul mercato e ha diversi obiettivi per tornare a grandi livelli in Europa. Dopo Maxwell, Ancelotti ha messo gli occhi ovviamente su Tevez, Pato e altri nomi che farebbero gola a qualsiasi squadra: “Tevez subito? Più o meno ufficialmente ci hanno offerto lui, Torres, Berbatov, Pavlyuchenko, Cavani, Llorente. Sì anche Cavani, anche se non per gennaio. La verità è che il mio centravanti si chiama Gameiro e avrà tutte le opportunità per dimostrarsi all’altezza delle nuove ambizioni del club. Poi un’altra punta la prenderemo, perché ne voglio quattro. E non è detto che il nuovo scali la gerarchia“.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it