Monday Night: Napoli-Bologna, è l’ora del rilancio. Le probabili formazioni

I risultati della 17/a giornata di campionato hanno riacceso la luce in casa Napoli. Gli Azzurri, dopo lo stop dell’Udinese, possono portarsi a soli 5 punti dalla zona Champions League. Basta poco per muovere gli animi in città, la sconfitta del Milan e il mezzo passo falso della Juventus galvanizzano i tifosi anche in un eventuale lotta scudetto, discorso non improbabile se pensiamo che con 3 punti il Napoli si troverebbe a soli 8 punti dal vertice.

Settimana di duro lavoro per la squadra allenata da mister Mazzarri che dopo aver archiviato la vittoria con il Cesena in Coppa Italia, si è concentrata sull’incontro di stasera contro un ostico ed imprevedibile Bologna. In caso di vittoria, Cavani & co. renderebbero meno amaro il resoconto del girone di andata. Mazzarri avrà di fronte la sua bestia nera Pioli che nelle ultime stagioni è riuscito a portare via sempre punti preziosi ai partenopei. E’ prevista una buona affluenza di pubblico nell’ottantesima partita serale dell’era De Laurentis. Ospite d’onore sarà il padre di Simoncelli che ritirerà prima dell’inizio della partita una targa in onore di Marco.

Dopo i 45 minuti contro il Cesena, Vargas è destinato a sedersi in panchina, partirà da titolare al suo posto Goran Pandev. Ritroverà una maglia da titolare anche Salvatore Aronica che rispetto all’undici iniziale dell’ultima partita di campionato prenderà il posto di Britos nel pacchetto arretrato azzurro. il Bologna che arriverà al San Paolo sarà una squadra tutta difesa e contropiede con 10 uomini dietro la linea della palla e il solo Di Vaio pronto a ripartire in contropiede. Formazione tipo per Pioli, eccezion fatta per Diamanti che è fermo ai box e rientrerà la prossima settimana.

PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Gargano, Dossena; Hamsik, Pandev; Cavani. A disposizione: Rosati, Fernandez, Britos, Zuniga, Dzemaili, Vargas, Lucarelli. All.: Mazzarri.

Bologna (3-5-2): Gillet; Raggi, Antonsson, Cherubin; Crespo, Pulzetti, Perez, Mudingayi, Morleo; Ramirez Di Vaio. A disposizione: Agliardi, Rubin, Acquafresca, Krhin, Casarini , Gimenez, Paponi. All.: Pioli.

Arbitro: Brighi di Cesena (Tonolini-Padovan, 4° uomo: Pinzani).


Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it