Macalli: “Dalla prossima stagione stadi senza barriere in Lega Pro”

Nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Roma il presidente della Lega Pro Mario Macalli ha preannunciato grandi novità per la prossima stagione. “Dal prossimo anno vorrei proporre di togliere le barriere in dieci stadi della Lega Pro. Vediamo se riusciamo a coinvolgere dieci societa’ dei nostri campionati e portare cosi’ tutte quelle persone perbene che hanno voglia di venire negli stadi” sono queste le principali intenzioni del massimo dirigente dei campionati di Prima e Seconda Divisione.


Una proposta che vuole riportare la gente negli stadi, proponendo un impianto più vivibile e più aperto. Per Macalli un regalo verso i veri tifosi prima di concludere il suo mandato da presidente. Stadi senza barriere e nuove aree aperte al pubblico tutta la settimana, due necessità primarie non solo per la Lega Pro ma anche per serie A e B. Il calcio italiano vuole dimenticare la sconfitta nell’assegnazione dell’Europeo 2016 e riacquistare quel prestigio e quello splendore che hanno permesso ai nostri club di dominare negli anni novanta sull’intera scena europea.

Il raggiungimento di tale obiettivo non sarà facile. Non c’è solo la grana del tifo violento da combattere, ma anche le noie burocratiche e lo scandalo calcioscommesse che rischia di infangare pesantemente il mondo calcistico nostrano. Su quest’ultimo argomento Macalli si è dimostrato molto fiducioso per il futuro: “Sono convinto che i nostri giocatori siano nella gran parte persone per bene, ma non siamo cechi di fronte a quello che sta accadendo. Ci siamo dentro fino al collo e non ci tiriamo indietro, e per questo motivo abbiamo deciso di fare moltissimi controlli, lavorando a braccetto con l’Uefa e la Fifa. Su quasi 900 partite monitorate nell’ultimo anno e mezzo in Lega Pro non è stata riscontrata alcuna anomalia. Non è una vittoria in questa difficile battaglia, ma è un passo avanti”

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it