Inter-Tevez, Moratti frena

Dopo la vittoria nel derby di Milano il presidente nerazzurro Massimo Moratti frena sul possibile arrivo di Carlitos Tevez. Per Moratti infatti il giocatore in questo momento non sarebbe utile ad una squadra che sta dando il meglio di se e ha trovato un suo equilibrio con il 4-4-2 che sacrifica, almeno al momento, due giocato importanti come Sneijder e Forlan.
Intervistato da ‘Controcampo Linea Notte’ dopo il derby il presidente Moratti pur confermando l’offerta per il giocatore ha infatti tirato un po’ il freno a mano: “Tevez al momento non ci serve, ma nel calcio tutto cambia rapidamente. Comunque abbiamo fatto un’offerta al City di 25 milioni, come sapete bene, per il giocatore e ora aspettiamo una risposta da parte del club inglese. Non è però un derby quello per Tevez visto che il PSG è ancora in corsa e ci sono pure un paio di club inglesi interessati a lui”.
C’è da credere quindi che la telenovela Tevez non sia conclusa e possa riservare nuovi colpi di scena con il Milan che è deciso, ancor più dopo la sconfitta nel derby, a non lasciarsi fuggire il talento argentino su cui ha impostato tutta la campagna acquisti invernale da oltre un mese.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.