Dzsudzsak lascia l’Anzhi per la Dinamo

È durata poco più di 6 mesi la permanenza dell’esterno sinistro Balasz Dzsudzsak all’Anzhi Makhachkhala. Il giocatore arrivato in estate per 14 milioni di euro dal PSV Eindhoven dopo appena 8 presenze passa al moscoviti della Dinamo. Costo dell’operazione 19 milioni di euro, cifra che farebbe di Dzsudzsak il giocatore magiaro più costoso della storia.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.