Bonucci stizzito dai tifosi juventini: “Siamo primi e siamo imbattuti”

Il primato solitario in classifica deve far venire le vertigini a qualcuno. Questo è quello che ha potuto pensare il difensore della Juventus capolista Leonardo Bonucci, che dalle pagine del suo sito internet non le ha mandate a dire e ha risposto in maniera pepata a chi, tra i tifosi juventini, non ha gradito il pareggio interno della squadra contro una “piccola” come il Cagliari di Davide Ballardini.

Buongiorno a tutti… siamo primi e siamo soli… Desidero iniziare con questa frase perché ho sentito critiche a noi perché non abbiamo vinto. Però voglio ricordare che siamo primi e siamo imbattuti. Ovvio che vincere sarebbe stato Top ma prendiamoci questo pareggio e guardiamo avanti con fiducia e ottimismo”.

Queste le parole seccate con cui il numero 19 bianconero esordisce nel suo personale messaggio al popolo bianconero dalle colonne della home del suo sito. Una risposta sicuramente critica a tutti coloro i quali, nell’ambiente del tifo bianconero, hanno mal digerito il mezzo passo falso della formazione di Antonio Conte che, viste le contemporanee sconfitte di Udinese e Milan, avrebbe perso due punti importanti nella rincorsa al titolo.

Uno sfogo, forse, dettato anche da qualche malumore accumulato dal ventiquattrenne viterbese, uno di quei calciatori finiti maggiormente sott’accusa dopo la disastrosa annata dell’era Del Neri e che, con l’avvento del nuovo tecnico, sembrano aver riscoperto una buona condizione e nuovi stimoli, in una stagione sin qui positiva. 

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.