Vigilia del derby – Inter, Ranieri: “Proveremo a battere il Milan…”

Conferenza stampa di vigilia del derby alla Pinetina. Ai microfoni ha parlato l’allenatore dell’Inter, Claudio Ranieri: “Stiamo in un buon momento, sono fiducioso…”

– Le differenze fra il derby di Roma e questo di Milano.

– “Queste sono sempre gare particolari, tutti i tifosi sentono tanto una partita del genere..noi però ci siamo preparati bene, siamo pronti! Rispettiamo il Milan, ma domani vogliamo batterli!”

Le condizioni di Julio Cesar?

– “Al momento sta bene. I dolori alla schiena possono essere un problema, ma credo che ci sarà”.

Come sta Wesley Sneijder?

– “Ha recuperato però non so quanta autonomia possa avere. Mi dispiace per Stankovic che ha avuto un risentimento al tendine di achille e quindi non ci sarà”.

Come e dove si vince questo derby?

– “Tempo fa dissi che sarebbe stato importante vincere la gara che conta, quella partita che può cambiare il corso di una stagione. Se domani vinciamo possiamo rimetterci in corsa, se perdiamo avremmo comunque altre tante partite per poter riguadagnare posizioni. Ai tifosi dico di stare tranquilli perchè tutta la squadra ci metterà il cuore, lotteremo su ogni pallone”.

Dove sarà maggiormente pericoloso il Milan?

– “Dovremmo prestare molta attenzione alle loro ripartenze, è soprattutto così che il Milan potrà farci male”.

Quale sarà l’assetto della squadra nerazzurra?

– “Vedremo domani”.

La partenza di Jonathan per Parma è un segnale di fiducia verso Faraoni?

– “Per Jonathan stesso credo che sia stato meglio andare in un’altra squadra, così io avrò la possibilità di vederlo giocare. Faraoni ogni qual volta è stato messo in campo ha sempre risposto bene”

L’altro giorno Rino Gattuso l’ha definito un allenatore molto furbo..un ‘marpione’.

– Lo ringrazio (ride, ndr)..spero però non abbia detto questo per l’età”.

 

 

Ecco i 23 convocati:

Portieri: 1 Julio Cesar, 12 Luca Castellazzi, 21 Paolo Orlandoni.

Difensori: 4 Javier Zanetti, 6 Lucio, 13 Maicon, 23 Andrea Ranocchia, 25 Walter Samuel, 26 Christian Chivu, 37 Davide Faraoni, 55 Yuto Nagatomo.

Centrocampisti: 8 Thiago Motta, 10 Wesley Sneijder, 11 Ricardo Alvarez, 18 Andrea Poli, 19 Esteban Cambiasso, 20 Joel Obi, 29 Coutinho.

Attaccanti: 7 Giampaolo Pazzini, 9 Diego Forlan, 22 Diego Milito, 28 Mauro Zarate, 30 Luc Castaignos.

 

Condividi
Nato a Formia (Latina), collabora con vari siti d’informazione. La sua più grande passione è il giornalismo sportivo, e considera MondoPallone.it una grande occasione per poter crescere professionalmente.