Milan, in forse Abbiati. Aquilani e Gattuso in infermeria

In mattinata il Milan di Allegri ha svolto a Milanello un allenamento tecnico tattico in vista dell’attesissimo Derby della Madunina. Ibra, Abate, Robinho e Seedorf hanno svolto l’intera seduta con il resto dei compagni e saranno a disposizione del tecnico toscano, mentre il portiere rossonero Abbiati ha svolto un lavoro differenziato. Brutte notizie, invece, per Aquilani e Gattuso.

Il centrocampista romano, alle prese con un dolore alla caviglia da una settimana, dovrà rimanere ai box per ben trenta giorni, così come fa sapere la società: “Dopo un consulto con il professor Van Dijk, che in passato ha operato la caviglia destra del calciatore, si e’ optato per un programma terapeutico conservativo per circa un mese“.

Per quanto riguarda Ringhio, si dovrà ancora attendere per rivederlo in campo. Il mediano calabrese, purtroppo, è ancora alle prese con una mioastenia oculare. Così il comunicato della società: “A seguito di una forma influenzale contratta a Dubai, Gattuso ha avuto un’evoluzione della patologia preesistente. Un ulteriore monitoraggio diagnostico specialistico, contrariamente a tutti gli altri esami dello stesso tipo effettuati in precedenza, ha evidenziato una mioastenia oculare“.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.