Lega Pro 1^ Div.: posticipo 18/a Giornata, Frosinone-Barletta 2-1

Si apre con una vittoria il nuovo anno per il Frosinone. Dopo aver giocato una brutta prima frazione di gioco, i canarini mettono in campo tanta grinta e determinazione, la stessa che chiedeva mister Eugenio Corini da diverso tempo. I ciociari, a secco di vittorie tra le mura amiche da ben tre mesi, partono con il piede sull’acceleratore e al 3′ impegnano Pane con un colpo di testa di Frasa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il Barletta risponde in contropiede e al primo affondo colpisce: micidiale Simoncelli al 10′ s’invola verso la porta, serve un pallone al bacio a Mazzeo che con un facile tocco a porta vuota porta avanti i suoi (0-1).Comincia quindi la rincorsa del Frosinone con Carrus e Santuruvo ma i tentativi dei due canarini non sono precisi e si va quindi all’intervallo col Barletta avanti. Nella ripresa partono forte i padroni di casa grazie ad una manovra avvolgente che costringe alla ritirata gli ospiti. Al 9’ episodio discusso in area del Barletta ma il direttore di gara assegna il penalty all’undici di Eugenio Corini. Pairetto vede, infatti, un tocco di mani sospetto di Pisani su cross di Vitale. Carrus dagli undici metri non sbaglia spiazzando Pane ed è 1-1.

Momento positivo del Frosinone che nei minuti seguenti compie il suo massimo sforzo per poter portare a casa l’intera posta in palio. Canarini che lasciano inevitabilmente spazio ai contropiede del Barletta che al 38’ torna a rendersi pericoloso con Schetter che scheggia la traversa dopo una deviazione di prima intenzione all’altezza del dischetto del rigore. Al 42’ ancora pugliesi vicini al gol della vittoria ma Mazzeo non trova lo specchio della porta da pochi passi su cross di Schetter. Quando la partita sembrava ormai destinata a finire in parità, ecco il guizzo di Carrus che serve al centro un assist al bacio per la deviazione vincente del neo acquisto Federici. Tifoseria in festa, 2-1 e debutto da sogno per l’ultimo arrivato alla corte di Corini.

FROSINONE – BARLETTA 2-1

Frosinone (3-5-2): Nordi 6,5; Federici 7, Stefani 6, Guidi 6 (33’ st Artistico); Vitale 6,5, Catacchini 6, Carrus 7, Ucchino 5,5 (18’ st Miramontes 6), Frara 6; La Mantia 5,5 (32’ st Aurelio 6,5), Santoruvo 5,5. A disp.: Vaccarecci, Formato, Beati, Artistico. All: Corini.
Barletta (4-3-3): Pane 6; Pisani 5, Migliaccio 6,5, Mengoni 6, Pelagias 5,5; Guerri 6 (32’ st Mazzarani n.g.), Di Cecco 6 (16’ st Menicozzo), Cerone 5,5; Simoncelli 6 (44’ st Franchini n.g.), Mazzeo 6,5, Schetter 5. A disp: Cilli, Angeletti, Zappacosta, Infantino. All: Cari.
Arbitro: Pairetto di Nichelino (5).
Marcatori: 10’ Mazzeo, 9’st rig. Carrus e 43’st Federici.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it