Bologna, caccia ad un talento del Barça

Il Bologna ha messo gli occhi su uno dei prodotti della ‘cantera’ più famosa al mondo. Quella del Barcellona. Oggetto del desiderio è il 20enne regista Marti Riverola, che milita nella squadra B catalana.Il giocatore entrato a far parte delle giovanili del Barcellona a 6 anni ha sempre giocato con la maglia blaugrana addosso, fatta eccezione per sei mesi al Vitesse in prestito in cui si è messo in luce, ad appena 19 anni, con 15 presenze e due reti nel massimo campionato olandese. Attualmente gioca nel Barcellona B, ma è già nel giro della prima squadra con cui ha esordito in Champions League nell’ultima giornata della fase a gironi.
Riverola, a cui in molti predicono un futuro da protagonista, ha un costo contenuto (circa 800mila euro) e rappresenterebbe un importante investimento, anche in ottica futura, per una squadra come il Bologna alle prese con le difficoltà di avviare un progetto ed un ciclo.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.